Bimbetti crescono

E adesso ... ci siamo noi ... più vivaci che mai

Dopo aver gattonato e mosso i primi passi, L'Angolo di Peter è ancora con te

Il vostro bimbo è lanciato a scoprire il mondo, è il nostro piccolo esploratore .

Anche le calzature, primo contatto col terreno, devono assecondare e accompagnare la crescita.

Per questo la scelta è un momento importante: si sentiranno protagonisti. Ricordiamoci però che ogni scelta va pensata proprio con i criteri. In particolare per la scuola materna vi suggeriamo queste piccole note

Il bambino deve muoversi in totale libertà e piegare la scarpa non deve essere un problema. Ma attenzione, molte snikers trasformano il piedino in un "piedino cotto", come in un forno. I materiali fanno la differenza

L’aderenza: scegliere delle suole in gomma, naturalmente antiscivolo e possibilmente "non-marking", cioè che non lasciano impronte sul pavimento. Le suole delle scarpe devono avere un rilievo per evitare che il bambino scivoli

Il corpo della scarpa dovrebbe essere alto (ma non troppo) in modo che il bambino non se la possa togliere e flessibile per permettere il naturale movimento del piede. Se le scarpe sono troppo rigide gli fanno perdere l’equilibrio e lo fanno cadere più volte.

Suggeriamo che all’interno non ci siano parti che grattino il piedino e che sia presente una soletta interna che permetta l’evaporazione e ne assorba il sudore.

Qualche proposta

Ecco a voi ... qualche proposta, tra le tante che troverete in negozio